Eventi Gruppo Giovani Dante Rovigo per il DanteDì


In occasione del 25 marzo, il comitato giovani della Dante di Rovigo propone:

  • Filmato con 12 interviste ad artisti, musicisti, poeti, scrittori, fotografi di massimo 30 secondi dove ognuno di loro risponderà tramite la propria passione alla domanda “Cosa rappresenta per te Dante”
  • Collaborazione con la gelateria Godot di Rovigo: dal 22 al 28 marzo sarà in vendita il gusto “Selva oscura” creato appositamente per il comitato giovani dal mastro gelataio, il quale si è ispirato al purgatorio di Dante per realizzare un gusto unico a noi dedicato. Nonostante la zona rossa, la gelateria resta aperta per l’acquisto d’asporto ed effettua consegne a domicilio. Ricordiamo che martedì 23 ci sarà la promozione 1+1 (si compra un chilo di gelato e il Godot ne regala uno).

25 marzo, DanteDì: In laude di Dante


Il progetto didattico In laude di Dante,coordinato dalla prof.ssa M. L. Mutterle insieme alle docenti S.T. Bisi, S. Mazzali e G. Romano del Liceo Statale Celio Roccati, ha coinvolto classi di indirizzi diversi del Liceo con l’obiettivo di presentare il fascino inalterato nel tempo e l’attualità del poema sacro. Emerge in questo modo come Dante sia un autore che sa parlare alla sensibilità dei giovani di oggi attraverso tematiche che si sostanziano in alcuni personaggi significativi: Giustiniano che esemplifica come la politica sia uno strumento ineludibile del vivere civile; la figura femminile nel suo ruolo di donna angelo e guida (Beatrice) ma anche portavoce di diritti quali la libertà ed autonomia di scelta (Piccarda Donati); Lucifero, l’angelo caduto, personificazione del male, che ha ispirato con la vivezza della descrizione dantesca diversi ambiti artistici; Pier della Vigna e l’importanza del riconoscimento individuale, della stima della persona per dare significato alla propria vita di consigliere di Federico II e non di minor importanza il contributo fondamentale che Dante ha dato nello sviluppo della lingua italiana anche nei modi di dire riutilizzati nel corso del tempo fino ai giorni nostri. I video prodotti dalla creatività degli studenti dimostrano la passione con cui hanno lavorato al progetto, anche in un periodo di emergenza sanitaria, e si possono visionare nella loro interezza sul canale YouTube del Liceo accessibile all’indirizzo presente sul sito scolastico ww.celioroccati.edu.it e in diretta sul canale YouTube Dante Rovigo, giovedì 25 marzo alle ore 18.00.

Per seguire l’evento in diretta: https://youtube.com/channel/UCO495veK7ORFOtRtudyySng

Dantedí 2020


#stoacasacondante

Il 25 marzo di ogni anno , a partire da quest’anno, si celebrerà il Dantedí, data che gli studiosi individuano come inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia,. Durante questo particolare 25 marzo diversi Comitati della Dante proporranno numerose iniziative culturali, che coinvolgeranno, per via telematica, l’Italia intera.

La sede centrale della Dante ci invita ad aderire al flashmob per il 25 marzo invitandoci a leggere i seguenti versi del V canto dell’Inferno:

Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende,
prese costui de la bella persona
che mi fu tolta; e ‘l modo ancor m’offende.
Amor, ch’a nullo amato amar perdona,
mi prese del costui piacer sì forte,
che, come vedi, ancor non m’abbandona.

[Dante Alighieri, Divina Commedia, Inf., V canto]

filmandoci con uno smartphone e condividendolo sui social #stoacasacondante

Il Comitato di Rovigo propone altre due iniziative con interventi dei Giovani del nostro Comitato : una lettura radiofonica del canto VIII dell’Inferno che si può ascoltare su Radio.bluetu.it nei seguenti orari mercoledì 25 ore 10 / 16 e 21 e nei giorni di giovedì 26, venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 ore 12.50 e un montaggio di video, di letture di alcune terzine tratte dai canti più celebri che potete vedere su YouTube a questo indirizzo.

Ricordare tutti insieme il Sommo Poeta sarà il modo per sentirci più italiani in questo periodo così difficile, condividendo versi dal fascino senza tempo e di grande attualità.