Tre romanzi, tre città, tre “casi letterari”


Quer pasticciaccio brutto, Venere privata, Sostiene Pereira

Tre romanzi, tre città, tre “casi letterari”

Lodo, Lamantea, Gasparini

Tre romanzi di autori e di periodi tra loro molto diversi. Eppure, a ben guardare, possono essere molti gli aspetti che li accomunano: ogni volta una città sullo sfondo, un crimine che è stato commesso, un’indagine cui non ci si può sottrarre e che forse va oltre il limite del conoscibile… e poi ci sono loro, i tre protagonisti occupati sì a trovare un colpevole ma, soprattutto, a restituire ordine a contesti insensati o intrisi di violenza, e che in fondo sembrano essere solamente alla ricerca di sé stessi.

In occasione della “Giornata della Dante“, il Comitato di Rovigo della Società Dante Alighieri organizza un incontro con i già noti relatori Lodo, Lamantea e Gasparini su tre autori di romanzi che coinvolgono tre città, tre “casi” letterari, tre opere “sui generis” che hanno avuto grande influenza non solo in ambito letterario ma anche nel costume, nella musica e nel cinema.

L’incontro si terrà mercoledì 1 giugno dalle 17 alle 18.30 presso la Sala Consigliare della Provincia di Rovigo in via L. Ricchieri detto Celio 10.