Vicenza: visita guidata alla mostra dedicata a Van Gogh


van gogh photo

Tra il grano e il cielo: la grande mostra dedicata a Van Gogh

Domenica 3 dicembre 2017 – Vicenza: visita guidata alla mostra dedicata a Van Gogh

Una rassegna immensa, la più grande mai realizzata in Italia con protagonista Van Gogh. Si tratta di un progetto monografico su Van Gogh che vuole raccontare la vita del celebre pittore attraverso 120 opere tra dipinti e disegni provenienti da ogni parte del mondo.

Van Gogh si trasferì a Parigi a 22 anni dove rimase affascinato dall’impressionismo e le stampe giapponesi. Qui conobbe altri grandi artisti come Toulouse Lautrec, Gauguin a cui rimarrà legato per sempre nel bene e nel male.
In seguito si trasferì ad Arles, in Francia, dove fondò una comunità di artisti e il suo talento fu premiato.
Nella sua breve e intensa carriera ha realizzato dipinti che rimarranno per sempre nella storia come “I Girasoli” e “Campo di grano con volo di corvi”, che richiama in qualche modo il colore giallo e il titolo della mostra, mettendo in risalto i colori brillanti da lui utilizzati in contrasto con la sua vita tormentata.

Programma

  • Domenica 3 dicembre ore 14.30 partenza da Rovigo di fronte all’Hotel Cristallo
  • Ore 17.00 visita guidata mostra Van Gogh “Tra il grano e il cielo” (Basilica Palladiana)
  • Al termine della visita trasferimento ad Abano Terme dove staremo assieme per una pizzata nel locale “La scuderia”
  • Rientro a Rovigo previsto per le ore 22.00 circa
  • Costo complessivo € 60,00.

Palazzo Roverella: Le Secessioni Europee


Venerdì 27 ottobre presso il Palazzo Roverella – ore 17.00, visita alla mostra

Le Secessioni Europee

Monaco – Vienna – Praga – Roma

L’onda Della Modernità

L’esposizione propone per la prima volta un panorama complessivo delle vicende storico-artistiche dei quattro principali centri in cui si svilupparono le Secessioni –  Monaco, Vienna, Praga e Roma –  attraverso le opere di Gustav Klimt, Franz Von Stuck, Kolo Moser, Felice Casorati, Josef Vàchal, per citarne alcuni.
In mostra dipinti, disegni, litografie, manifesti originali, arredi, sculture, gioielli, arazzi, ceramiche evidenzieranno differenze, affinità e tangenze dei diversi linguaggi espressivi nel primo vero scambio culturale europeo.

I Nabis, Gauguin e la pittura italiana d’avanguardia


La mostra “I Nabis, Gauguin e la pittura italiana d’avanguardia” documenta con ricchezza di materiali pittorici e grafici la nascita della figura moderna e la sua straordinaria avventura tra la scuola di Pont-Aven e il movimento dei Nabis attorno alla figura carismatica di Paul Gauguin prima della sua definitiva partenza per Tahiti e le isole Marchesi.

Una mostra di emozioni e di storie intense. Storie di artisti in fuga, da città, da legami, da loro stessi, in molti casi. Che trovano rifugio in riva al mare, quello potente della Manica o quello dolce e casalingo della Laguna veneziana. Quasi fossero alla ricerca del valore purificatore dell’acqua e degli elementi naturali”

Il Comitato Dante di Rovigo organizza per venerdì 28 ottobre 2016 alle ore  17.15 una visita guidata per soci e amici.

Per la prenotazione, da effettuarsi entro il 20 ottobre p.v., chiamare i seguenti numeri:0425/25905  – cell. 340-8385517

Non sei ancora Socio della Dante?
 Scopri qui tutti i vantaggi!