Musica e Italiano come L2/LS: un corso di successo


L'apertura del Corso di Formazione

L’apertura del Corso di Formazione

Riportiamo qui l’introduzione all’articolo di Lauretta Vignaga dedicato al nostro corso di formazione appena concluso, pubblicato sul periodico “Ventaglio novanta“:

Il successo del corso di formazione e aggiornamento per docenti di lingua italiana, sperimentato nel 2015, si è ripetuto in questo settembre 2016.  Provenienti da diverse regioni italiane, dal Molise al Piemonte, 30 docenti di lingua italiana, il numero massimo consentito, hanno presenziato  all’apertura del corso di formazione e aggiornamento in Didattica dell’italiano come L2/LS organizzato dall’Associazione Dante Alighieri, Comitato di Rovigo, presieduto da Mirella Rigobello, dal 23 al 25 settembre.  Sede degli incontri lo splendido palazzo Roncale, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo che sostiene l’iniziativa.
 Ad aprire il pomeriggio il professor Paolo E. Balboni, con una piacevolissima  ‘lectio magistralis’ dedicata all’ Italiano per  la musica, l’Italiano con la musica, l’Italiano della musica. Riflessioni, percorsi e strategie per la didattica dell’italiano L2/LS. Professore ordinario di Didattica delle lingue moderne all’Università di Cà Foscari, Venezia, e  con un lunghissimo curriculum di interventi, ricerche, libri e  articoli, Balboni ha indicato come insegnare la nostra lingua in modo piacevole ed efficace agli studenti che frequentano le Università per stranieri e nei Conservatori di Musica, senza tralasciare l’utilità che la sua esperienza e consigli avrebbero anche con gli studenti italiani se i docenti allargassero il panorama delle loro conoscenze in campo musicale e operistico.  Un excursus svolto con verve e umorismo lungo due filoni di ricerca: la musica contemporanea – pop, rock, dark, house, metal – per citarne solo alcuni – e il filone che  ha reso l’Italia rinomata nel mondo: la musica lirica.
La responsabile PLIDA di Roma, Silvia Giugni, l'Assessore alla Cultura Donzelli e la nostra Presidente Mirella Rigobello

La responsabile PLIDA di Roma, Silvia Giugni, l’Assessore alla Cultura Donzelli e la nostra Presidente Mirella Rigobello