Cosa vedeva Ariosto quando chiudeva gli occhi


paolo_uccello_047b

Credits: Wikimedia Commons

I visitatori saranno condotti in un appassionante viaggio nell’universo ariostesco, tra immagini di battaglie e tornei, cavalieri e amori, desideri  e magie.

A guidarli saranno i capolavori dei più grandi artisti del periodo, da Paolo Uccello ad Andrea Mantegna, da Leonardo da Vinci a Raffaello, da Michelangelo a Tiziano a Dosso Dossi.

A orchestrare questo incanto visivo è un’idea semplice: restituire l’universo di immagini che popolavano la mente di Ludovico Ariosto mentre componeva il Furioso.

  • Sabato 26 novembre 2016 Ferrara – Palazzo Diamanti ore 9.45 visita guidata alla mostra “Cosa vedeva Ariosto quando chiudeva gli occhi di seguito visiteremo il nuovo allestimento della Pinacoteca. Pausa pranzo. Alle ore 14.45 la guida ci accompagnerà attraverso il centro storico rinascimentale a Palazzo Schifanoia per concludere la visita alla casa dell’Ariosto.
  • Partenza con pullman ore 9.00 Hotel Cristallo –  rientro verso le ore  18.30
  • Informazioni e prenotazione entro il 15 novembre p.v.

Per informazioni contattateci al numero 348-2938852.

L’invito è rivolto anche ad amici e simpatizzanti.